Assicurazioni malattia

Le prestazioni di terapiste e terapisti di terapia complementare e naturopatia vengono finanziate, per intero o in parte, esclusivamente dall’assicurazione complementare degli assicuratori. Sono solo le prestazioni dei medici riconosciuti per questi settori dalla FMH a poter essere rimborsate dall'assicurazione di base.

Dal 1° gennaio 2017 un gruppo di importanti eha introdotto la Tariffa 590, che dovrebbe permettere maggiore trasparenza e uniformità nel conteggio dei trattamenti di naturopatia e terapia complementare.
Per clienti e pazienti i cambiamenti che derivano dalla nuova prassi sono minimi.

Per le clienti e i clienti: informarsi in anticipo fa risparmiare costi

La regolamentazione in materia varia grandemente a seconda dell’assicuratore. La situazione è complicata ulteriormente dalla molteplicità di prodotti assicurativi offerti da ogni assicuratore. Per tale motivo prima di ogni trattamento si deve quindi assolutamente chiarire se metodo e terapista sono riconosciuti dall'assicuratore. Così si possono evitare shock dovuti a spese elevate.

Per terapiste e terapisti: riconoscimento facilitato o a tariffa agevolata grazie alla SPAK

La SPAK, il marchio di qualità dell'NVS, viene riconosciuta da tutta una serie di assicuratori. Inoltre l'NVS ha stipulato delle convenzioni con numerosi enti di registrazione e assicuratori indipendenti (ASCA, Assura, EGK). Essi adottano l’elenco dei membri dell'NVS, facilitando e/o riducendo la tariffa per registrazione e attestazione di formazione continua per i membri dell'NVS.