Segretariato

Una piacevole assemblea dei membri

NVS

Sabato 28 aprile 2018 si è svolta l’assemblea dei membri NVS. La presidente della NVS Janine Breetz ha dato un caloroso benvenuto nel Domaine Notre-Dame de la Route di Villars-sur-Glâne agli 88 membri con diritto di voto, 23 dei quali romandi. La sua relazione è stata ispirata all’immagine del faro tra le onde agitate.

image
Il comitato della NVS con la direzione nella nuova composizione: Othmar Gisler, Fabian Fuhrer, Dr. R. Renato Kaiser, Janine Breetz, Sarah Gotheil, Johannes K. Brülisauer, Karin Schmid, Caroline Büchel und Christian Vogel (da sin., foto: Stürmer Foto)

Un faro nelle acque burrascose
Per quanto riguarda le onde Janine Breetz ha richiamato l’attenzione sul fatto che l’anno scorso le assicurazioni malattia hanno imposto nuove condizioni per l’attività curativa nel quadro dell’assicurazione complementare e cancellato alcune prestazioni, il che ha interessato diversi membri. Non si è riusciti a calmare queste onde nel modo auspicato dalla NVS. Assume allora un'importanza ancora maggiore la collaborazione con le due organizzazioni professionali Oml MA e Oml TC per affrontare insieme le difficoltà. 
La NVS può svolgere la funzione di un faro nelle acque burrascose e offrire ai membri assistenza e supporto, fornire loro un punto di orientamento nella navigazione.

La collaborazione è importante
Come ha sottolineato Janine Breetz molti membri sono pronti a impegnarsi in vari modi per la naturopatia. La presidente li ha ringraziati e ha evidenziato anche la buona collaborazione con il nuovo segretariato nella Romandia, un’importante antenna per i membri della Svizzera francese. Occorre rafforzare la cooperazione invece dei conflitti, a tutti i livelli. Come segno della cooperazione la «Svizzera tedesca» si è recata nella «Svizzera francese» per l’assemblea. 
La cooperazione si esprime però anche nelle buone relazioni con le due Oml e con Dakomed, e in effetti la NVS è rappresentata da propri membri nei comitati di tali organizzazioni . Importanti e preziose sono inoltre le relazioni con altre associazioni, la presenza a congressi e simposi e la partecipazione all’Alleanza per la salute in Svizzera. La NVS ha anche preso parte a procedure di consultazione, per esempio sulla nuova legge sanitaria del Canton Soletta. 
In conclusione la presidente ha sottolineato l’eccellente collaborazione con la direttrice Caroline Büchel e con il team del segretariato, che ogni giorno al telefono dà ascolto ai problemi e alle preoccupazioni dei membri.

Solida situazione finanziaria
Presentando l’esercizio annuale Caroline Büchel ha potuto annunciare un soddisfacente utile dovuto a maggiori entrate per i seminari, minori costi per l’informatica e ad alcune altre particolarità. Benché il numero dei nuovi membri abbia superato quello preventivato, si registra ugualmente una diminuzione del numero di membri dovuta soprattutto a motivi anagrafici. Per questo motivo il comitato della NVS ha ricevuto dall’assemblea  la competenza a elaborare un modello di quota associativa ridotta per nuovi membri.

Nuove forze nel comitato e nella CRC
Malika Ferrara-Currat, la rappresentante della Svizzera francese, e Stefan Mumenthaler hanno dato le dimissioni dal comitato per motivi personali e professionali. Al loro posto sono stati subito eletti nel comitato tre nuovi membri: la sociologa e terapista MTC Sarah Gotheil come rappresentante della Svizzera francese, la naturopata MTE Karin Schmid e il terapista MTC e terapista complementare shiatsu Othmar Gisler.
Grazie a un membro in più si potranno gestire meglio i numerosi nuovi compiti del comitato, soprattutto anche quelli inerenti la garanzia delle esigenze della naturopatia nei Cantoni.
Poiché Karin Schmid passa dalla Commissione per la revisione contabile al comitato, è stata eletta revisora dei conti Sandra Grünenfelder, di Malans, che ha studiato scienze politiche ed è amministratrice patrimoniale e naturopata. Eserciterà questa carica insieme a Barbara Anderegg Christen.
Successivamente l’assemblea ha onorato 74 naturopate e naturopati che sono membri dell’associazione già da ben 25 anni; sette di loro hanno potuto essere presenti e ricevere personalmente un attestato e un dolce omaggio.

Chiaro segno di fiducia
Già durante l’assemblea alcune domande di chiarimento avevano evidenziato come le onde alle quali aveva fatto riferimento Janine Breetz nella sua relazione iniziale avessero lasciato tracce e una certa insoddisfazione presso alcuni membri. 
Alla trattanda «Varie ed eventuali» ha preso poi la parola Philipp Bründler come membro della NVS e rappresentante della Comunità di interesse «Transparente Berufsbildung» [Formazione professionale trasparente]. Ha criticato tra l'altro le incertezze relative ai requisiti richiesti e al calendario dell’esame professionale superiore (EPS) e ha fatto notare che in alcuni Cantoni a partire dal 2022 solo le persone che hanno assolto l’EPS potranno esercitare la professione. Il signor Bründler ha richiesto una votazione consultiva sull’istituzione da parte della NVS di una tavola rotonda con l'Oml MA e la Comunità di interesse, alla presenza della Segreteria di Stato per l'educazione, la ricerca e l’innovazione SEFRI.
Diversi membri del comitato hanno cercato di indicare al signor Bründler che la NVS da un lato offre corsi di preparazione come sostegno per l’EPS, dall’altro si impegna presso i Cantoni per fare in modo che anche terapiste e terapisti senza EPS possano continuare a esercitare la professione; inoltre la NVS è il contatto giusto a cui rivolgersi per segnalare come membro queste e altre preoccupazioni simili, a maggior ragione in quanto l’associazione può trasmetterle anche alle due Oml e a Dakomed. Tutti questi interventi hanno avuto risonanza positiva nel plenum, in modo che la mozione per una votazione consultiva è stata chiaramente respinta e un lungo applauso ha espresso la fiducia verso comitato e direzione.
 

Ulteriori informazioni e impressioni
Nella nostra newsletter di fine maggio troverete un breve ritratto delle nuovi membri del comitato e della Commissione per la revisione contabile. Sul nostro sito troverete presto anche alcune impressioni fotografiche.