Iniziative politiche

La medicina complementare nell’assicurazione di base

Le due mozioni presentate a dicembre (mozione 21.4442 e postulato 21.4445) dal consigliere nazionale Philippe Nantermod sono sconcertanti. Il politico vallesano del PLR richiede l’esclusione dell’omeopatia dall’assicurazione di base. Inoltre, desidera che il Consiglio federale valuti nuovamente l’efficacia, la funzionalità e la redditività della medicina complementare.

Nel Palazzo federale, Edith Litscher-Graf si batte con tutte le sue forze insieme al gruppo parlamentare medicina complementare per il mantenimento della medicina complementare nell’assicurazione di base. Un primo traguardo è già stato raggiunto: il Consiglio federale sostiene la nostra richiesta e propone di respingere entrambe le mozioni. Grazie al prezioso lavoro di Edith Litscher-Graf, il nostro settore si aggiudicherà la vittoria durante la votazione in Parlamento.

Perché Dakomed contesta le mozioni di Nantermod viene spiegato nell’ultimo bollettino Millefolia.